Carburanti: al via la fattura elettronica

Ci siamo! Dal 1° luglio 2018, per poter recuperare l’IVA e continuare a dedurre i costi del carburante, occorrerà pagare il proprio rifornimento con una carta di credito o con un bancomat e bisognerà chiedere la fattura elettronica, che di fatto sostituirà la scheda carburante, abolita dalla recente legge di Bilancio 2018. Da questa data anche la stazione di servizio è obbligata alla memorizzazione elettronica ed alla trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi. Tutto in linea con i principi del Consiglio europeo che, per il periodo tra il 1° luglio 2018 e il 31 dicembre 2021, ha dato il via libera allo […]

CONTINUA A LEGGERE

Autovetture UE – Stretta IVA, dal 2018 si versa

Il Quadro L’Italia chiude il cerchio sulle importazioni di autovetture dalla UE. Dal 2018 tutte le immatricolazioni di auto provenienti dal mercato extra-italiano dovranno essere supportate dal versamento dell’IVA, tramite il “Modello F24 – Elementi Identificativi”, nel quale andranno trascritti i dati del veicolo che si andrà ad immatricolare. Le motorizzazioni quindi, non potranno più immatricolare veicoli che non siano equipaggiati nella loro documentazione del pagamento dell’IVA con il Modello F24. Le modalità La comunicazione deve essere effettuata entro 15 giorni dall’acquisto e comunque anteriormente alla presentazione della domanda di immatricolazione. Tutti i soggetti obbligati (imprese, professionisti e privati) debbono […]

CONTINUA A LEGGERE