Sei qui: Home Dichiarazioni Fiscali Versamenti F24 - F23

Modelli di Versamento

IL MODELLO F24

Potete delegare il nostro studio alla preparzione, all'elaborazione ed all'invio del Modello F24 per il versamento delle imposte in vostro nome e per vostro conto. Dovrete semplicemente comunicarci le imposte da pagare e provvederemo ad effettuare entro le scadenze previste il pagamento facendo addebitare gli importi direttamente sul vostro conto corrente bancario o postale. L'onorario dello Studio è variabile a partire da 10 euro per gli F24 già predisposti dal contribuente e per i quali si necessita effettuare il solo invio telematico; tra i 20 ed i 50 euro per gli F24 che compilerà ed elaborerà direttamente lo Studio su vostre istruzioni.

Il modello F24 va utilizzato per pagare:

  • imposte sui redditi (Irpef, Ires)
  • ritenute sui redditi da lavoro e sui redditi da capitale
  • Iva
  • imposte sostitutive delle imposte sui redditi dell’Irap e dell'Iva
  • imposta sostitutiva sulle vendite immobiliari
  • altre imposte sostitutive (ad esempio: imposta sugli intrattenimenti, imposta sulle scommesse e giochi, ecc.)
  • Irap
  • addizionale regionale e comunale all'Irpef
  • accise, imposta di consumo e di fabbricazione
  • contributi e premi Inps, Inail, Enpals, Inpgi
  • diritti camerali
  • interessi
  • Imu, Tares, Tari e Tasi
  • tributi speciali catastali, interessi, sanzioni e oneri accessori per l’attribuzione d’ufficio della rendita presunta
  • Tarsu/Tariffa, Tosap/Cosap: riservato ai Comuni che hanno stipulato un'apposita convenzione con l'Agenzia delle Entrate. Nel modello F24 nello spazio “codice ente/codice comune” deve essere riportato il codice catastale del Comune in cui sono ubicati gli immobili o le aree e gli spazi occupati
  • canoni di locazione Inpdap sulla base delle comunicazioni specificatamente trasmesse agli affittuari
  • alcune tipologie di proventi derivanti dall'utilizzo dei beni di Demanio e di Patrimonio dello Stato sulla base delle comunicazioni specificatamente trasmesse agli utilizzatori
  • sanzioni.

Con il modello F24 vanno, inoltre, versate tutte le somme (compresi interessi e sanzioni) dovute in caso di:

    • autoliquidazione da dichiarazioni
    • ravvedimento
    • controllo automatizzato e documentale della dichiarazione
    • avviso di accertamento (in caso di omessa impugnazione)
    • avviso di irrogazione di sanzioni
    • istituti conciliativi di avvisi di accertamento e irrogazione di sanzioni (accertamento con adesione, conciliazione giudiziale).

IL MODELLO F23

Potete delegare il nostro studio alla preparzione ed all'elaborazione (ma NON all'invio) del Modello F23 per il versamento delle imposte in vostro nome e per vostro conto. Anche in questo caso, come per il modello F24, vi aiuteremo a preparare il modello con tutti i codici e gli importi e ve lo invieremo in formato PDF cosi da poterlo agevolmente presentare per il pagamento attraverso il vostro consueto canale bancario o postale.

Il modello F23 deve essere utilizzato per il versamento di imposte, tasse e sanzioni.

In particolare, il modello va utilizzato per il pagamento di:

  • imposta di registro, ipotecaria e catastale (per esempio, compravendita d’immobili)
  • imposta sulle successioni e donazioni
  • sanzioni inflitte da autorità giudiziarie e amministrative (per esempio, diritti di cancelleria e segreteria giudiziaria, multe e contravvenzioni, ecc.)
  • tasse erariali e demaniali (per esempio, concessioni dei beni del demanio marittimo, militare, ecc.)