Sei qui: Home

Articoli

CNS - La Firma Digitale

Il nostro studio svolge la funzione di incaricato autorizzato dalla CCIAA di Roma alla emissione del dispositivo di firma digitale, noto con l'acrononimo CNS (carta nazionale servizi).

DESCRIZIONE

La Camera di Commercio rilascia i dispositivi di firma digitale, Carta Nazionale dei Servizi o CNS, sui seguenti supporti:

  • Smart-card (tessera plastificata) - per essere utilizzata necessita di un apposito lettore da installare sul PC
  • Token USB (chiavetta USB) -  non richiede l’installazione di ulteriori dispositivi

La CNS contiene un certificato di autenticazione, che consente l’accesso ai servizi on line della Pubblica Amministrazione ed un certificato di sottoscrizione, per firmare digitalmente i documenti informatici.

La CNS rilasciata dalle Camere di Commercio è un dispositivo integrato che consente a coloro che sono titolari di una carica all’interno di un’impresa di firmare digitalmente documenti informatici (istanze, bilanci, fatture, contratti, ecc.) e di accedere in rete ai servizi della Pubblica Amministrazione.

La CNS consente, inoltre, di consultare le informazioni relative alla propria azienda contenute nel Registro Imprese:

  • visura ordinaria, visura storica, visura artigiana e scheda società;
  • modello di dichiarazione sostitutiva del certificato Registro Imprese;
  • statuti, atti e bilanci depositati;
  • situazione dei pagamenti del diritto annuale;
  • stato pratiche Registro Imprese (trasparenza amministrativa).

Il certificato digitale, contenuto all’interno della CNS, è emesso da un'apposita Autorità di certificazione (Certification Authority - CA) riconosciuta secondo standard internazionali, la quale garantisce la validità delle informazioni riportate nel certificato.

Come i documenti cartacei, anche il certificato digitale ha una validità temporale al di fuori della quale risulterà scaduto.

Le CNS, rilasciate a partire dall’8/9/2011, sono immediatamente attive e per il loro utilizzo è necessario inserire il codice PIN, contenuto sulla scratch card consegnata insieme al dispositivo e scaricare il software di firma presente sul sito www.card.infocamere.it.
Sulla scratch card, da conservare con cura per tutto il tempo di validità del dispositivo di firma, sono, inoltre, presenti il codice PUK, da utilizzare in caso di blocco del dispositivo e il codice utente che attraverso il sito www.card.infocamere.it consente la sospensione temporanea dei certificati.

COSTI

CNS su supporto Smart Card:
Primo rilascio: gratuito, per le imprese regolarmente iscritte al Registro delle Imprese di Roma ed in regola con il pagamento del diritto annuale
Rilasci successivi e rilasci a soggetti non iscritti nel Registro delle Imprese: Euro 25,00

CNS su supporto Token USB:
Primo rilascio: Euro 40,00, per le imprese regolarmente iscritte al Registro delle Imprese di Roma ed in regola con il pagamento del diritto annuale
Rilasci successivi e rilasci a soggetti non iscritti nel Registro delle Imprese: Euro 70,00

Lo studio applicherà una commissione di € 40.00 per ciascuna singola nuova richiesta. In caso di più richieste contestuali verranno caricati € 20.00 dalla seconda richiesta contestuale in poi.

MODULISTICA

Gli utenti interessati dovranno completare e firmare il modulo scaricabile qui sotto, uno per ciascuna persona fisica per conto della quale si vuole ottenere una CNS, ed allegare una copia di un documento valido. Tutta l'operazione sarà possibile effettuarla online attraverso la posta elettronica e lo Studio si incaricherà di recapitare al domicilio la/le CNS oggetto della richiesta una volta ottenute dalla CCIAA.

MODULO DI RICHIESTA CNS